Vallone del Valeille

Alla fine della Valle di Cogne, tra la piccola Lillaz e il massiccio del Gran Paradiso, si apre questa valle laterale che non ha niente da invidiare alla parallela Valnontey e al vicino Vallone dell’Urtier. Abbiamo girato queste valli in lungo e in largo, ma il Vallone del Valeille ci mancava. Inutile dire che non siamo rimasti delusi!

Accesso: uscita autostradale Aymaville, immettetevi sulla statale e proseguite in direzione Cogne. Una volta raggiunto il paese, alla prima rotonda prendete la deviazione per Lillaz e proseguite fino a fondovalle. Non potete sbagliare, Lillaz è l’ultimo paese della valle e la strada termina in prossimità dei due grandi parcheggi. I parcheggi per auto sono il secondo e il terzo, e sono a pagamento con macchinetta.

DSC02899~2

Dal parcheggio dirigetevi verso l’area pic nic di Lillaz, nei pressi dell’area camper (il primo parcheggio del paese, per chi non avesse il camper).

DSC02644

Oltrepassate il ponte, tenete la sinistra sullo sterrato che costeggia il fiume e raggiungete il ponte successivo nei pressi del Camping. Qui la strada proveniente dal paese si fa sterrata oltre il ponte, e vi taglia la strada;  seguitela svoltando a destra e poco dopo troverete le prime indicazioni per il sentiero. Prendete la strada che sale a sinistra, seguendo il sentiero 16 per Valeille. Alla fine della salita troverete un prato in cui non è evidente il sentiero, ma vedrete dall’altro lato la palina con i cartelli gialli della segnaletica sentieri. Raggiungetela e svoltate a sinistra sul sentiero, seguendo indicazione 23D Valeille.

Costeggiate il prato rimanendo sul sentiero nel bosco, al bivio seguite la strada che sale a destra, sempre con segnaletica 23D Valeille. Dopo aver superato gli enormi massi a bordo sentiero ne incontrerete uno che fa da bivio: a destra indica sentiero MTB (cioè per Mountain Bike) mentre a destra indica il sentiero 23D. Portano entrambi nello stesso posto, anzi il sentiero 23D poco più avanti si unisce al sentiero MTB che vi porterà a Valeille. Scegliete voi: se seguite l’indicazione 23D salirete nel bosco su un sentiero a “gradini”, e svolterete a sinistra al dubbio bivio che incontrerete nel bosco; poco più avanti il sentiero si unisce alla pista MTB, seguitele salendo a destra. A questo punto il sentiero diventa 15B Valeille. Se invece seguirete MTB dovrete solo restare sulla sterrata fino a destinazione, come dicevamo, cambierà solo numero ( sentiero 15B ) una volta che il 23D si immetterà su di esso. In un paio di curve raggiungerete il pianoro e potrete finalmente godervi lo spettacolo del Vallone del Valeille colorato d’autunno!

Come vi sarà saltato all’occhio una volta raggiunto il ponte, da qui si possono fare mille cose; ma per oggi vi raccontiamo solo questa passeggiata alla portata di tutti che può diventare ancora più interessante se sulla via del ritorno farete una piccola deviazione alle Cascate di Lillaz e Biolet.

DSC02781

La sterrata da cui siete venuti prosegue nel vallone e poi diventa sentiero, è possibile passeggiare praticamente fino a fondovalle senza salire di quota e senza avventurarsi su sentieri impegnativi. Lo spettacolo è assicurato: la Torre del Gran S. Pietro, il piccolo ghiacciaio di Teleccio e il ghiacciaio di Valeille incorniciati da larici talmente brillanti da sembrare arancioni! Se siete fortunati e pazienti potrete vedere anche qualche stambecco saltellare sulle rocce del vallone.

copertinaDSC02999~2

Per il ritorno avete 3 possibilità: la prima è fare a ritroso il sentiero dell’andata, la seconda è scendere per la strada sterrata che prosegue dall’altro lato del ponte e vi riporta a Lillaz, la terza è scendere sempre per la strada sterrata che prosegue dall’altro lato del ponte ma prendere la deviazione (a metà strada circa) per le cascate di Lillaz. La strada vi riporterà in prossimità del camping che vi dicevamo all’inizio, una volta li potete arrivare ai parcheggi sia svoltando a sinistra sulla strada asfaltata e costeggiando il torrente, sia proseguendo fino in centro paese e attraversandolo. Se vi interessa la deviazione per le cascate, fate attenzione scendendo lungo la strada sterrata, troverete la palina sulla destra che vi indica sentiero 14 Cascate di Lillaz. Vi troverete sul sentiero che vi abbiamo descritto qui Cascate di Lillaz e Biolet in autunno.

A Lillaz vi consigliamo una merenda al Bar Anais e una tappa alla Maison du Fromage dall’altro lato della strada.

DSC02894~2

Per chi arriva in camper

Il primo parcheggio che troverete sulla vostra destra, è l’area camper di Lillaz. C’è il minimo indispensabile ma tutto funziona: carico/scarico acqua, scarico wc, attacco elettricità. Vista incantevole e suono rilassante del torrente. Fuori stagione costa 13 € al giorno con elettricità, passa l’addetta del comune tra le 18 e le 19 per il pagamento; se arrivate dopo questo orario non preoccupatevi, ripassa comunque anche la mattina se vede nuovi camper. Per l’attacco della corrente è più semplice di quello che sembra: aprite la colonnina, tirate su il contatore del vostro attacco e collegate il cavo, pagherete all’ausiliaria quando arriva. Se non vi serve la corrente e vi fermate solo durante il giorno la tariffa è chiaramente diversa.

A Lillaz ci sono due Camping, uno aperto anche in bassa stagione, vi lasciamo i contatti in caso preferiate il campeggio invece dell’area di sosta.

Camping Al Sole  http://www.campingalsole.com

Camping Les Salasses  http://www.campingcogne.it

 

Se sei alle prime esperienze di trekking possono interessarti questi consigli:

Cosa vuol dire fare trekking – Dislivello e difficoltà – Una notte in Rifugio – Una notte in BivaccoViaggi in trekking

 

Autore: Giorgia Ricotti

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...