Dolphin & Whale Watching in Madeira

Ho iniziato a raccontarvi di Madeira dicendo che se non siete amanti del trekking non troverete molto altro. Ma oggi vi racconto qualcosa di diverso su quest’isola, qualcosa che non sapevamo e che non avevamo previsto. Per dirla tutta non eravamo neanche troppo convinti quando, su consiglio del cameriere della taverna dove avevamo mangiato il giorno prima, abbiamo chiesto informazioni al porto di Funchal. Sarà l’animo italiano, abituato in patria al famigerato “tiraburini” in cui la fregatura è sempre dietro l’angolo, oppure sarà la nostra scarsa abitudine alla confusione, non ve lo so dire; di sicuro c’è che siamo partiti poco convinti per questa piccola avventura, ma siamo tornati piacevolmente colpiti e con nuove emozioni nel nostro “bagaglio” di viaggio. Che siate amanti della fauna o meno, che siate amanti della natura o meno, a patto che non soffriate il mal di mare vale la pena provare quest’esperienza.

Cos’è il Dolphin & Whale Watching?

In poche parole prenderete una barca, un catamarano, un canotto o un motoscafo (a seconda delle zone del mondo in cui lo farete) e vi dirigerete in compagnia di guide esperte in una zona di mare dove è probabile avvistare delfini, balene o orche (sempre a seconda della zona del mondo in cui lo farete). L’uscita in mare può durare da qualche ora all’intera giornata, dipende dal tour che sceglierete e da cosa comprende l’uscita. Nelle zone ad esempio della Scandinavia vi verranno offerte zuppa, thè caldo e la possibilità di scendere a terra su piccole isolette per fare anche Bird Watching; qui a Madeira le bevande calde non servono, troverete bibite fresche, e in estate la possibilità di fare snorkeling o semplicemente un bagno rinfrescante nei paraggi del catamarano che vi ospita.

balena

Cos’è il Sea The Best?

A detta di molti, noi compresi ( che contiamo pochino ma ci da ragione anche Trip Advisor da qualche anno, che invece conta decisamente di più ) è il miglior operatore di tutta Madeira. E’ uno dei pochi operatori che vi offre il secondo viaggio gratuito in caso non si riesca ad avvistare né delfini né balene. Ovviamente l’avvistamento di delfini è dato al 90% mentre la possibilità di avvistare le balene è data solo al 30% (percentuale che aumenta a seconda della stagione), ma non preoccupatevi è entusiasmante anche solo vedere i delfini giocare con gli spruzzi del catamarano!

Troverete l’ufficio informazioni del Sea The Best al porto della capitale, Funchal.

Marina do Funchal, Loja 9, 9050 024 Funchal ( Madeira – Portugal )

Contact : 00351-963-796-860

Whatsapp : 00351-963-796-860

Email : info@vmtmadeira.com

http://vmtmadeira.com/?lang=en

FB_IMG_1529564684344

Vi offrono due possibilità al giorno, una partenza alle 10:30 e una partenza alle 15:00, per un’escursione della durata di 3 ore. Il costo è 35€ a persona, cifra secondo noi ragionevole paragonato anche ad altri operatori in zona e ad altri Paesi. In bassa stagione ( inverno per intenderci ) non avrete la possibilità di fare il bagno o di fare snorkeling, perché anche se Madeira ha un clima mite tutto l’anno, in mare aperto l’aria è fresca e la temperatura dell’acqua non concilia. Ma l’incontro con un branco di delfini all’interno dell’area marina protetta e la possibilità di vedere l’isola dal mare, vi faranno soprassedere sul fatto di non poter fare un tuffo. E anche l’esperienza su un catamarano ha il suo perché.

DSC_0217

Emozioni in movimento

E dopo tutte queste informazioni è arrivato il momento di raccontarvi la nostra esperienza. Come vi dicevo non siamo partiti molto motivati e la prima parte della navigazione può sembrare noiosa: si esce dal porto schivando le navi da crociera, ci si allontana rapidamente dalla costa senza godersi troppo il panorama dell’isola e una volta in mare aperto si rallenta la corsa e si attende, procedendo lentamente. Poi ad un tratto, se non siete troppo attratti dalla tintarella, inizia la magia della ricerca! Ricordo che la maggior parte delle persone non hanno apprezzato questo aspetto, e lamentavano noia e tempi morti, convinti probabilmente che le balene o i delfini saltassero fuori a comando una volta raggiunto il largo. Ma l’occhio del viaggiatore curioso ( e nel mio caso del biologo mancato ) sa vedere quello che il turista non coglie e, anche se non porta a casa lo scatto di ciò che è riuscito a “rubare” con lo sguardo, può portare a casa un’emozione impagabile: l’inconfondibile spruzzo della balena ! Se deciderete di fare quest’esperienza ascoltate il mio consiglio, arrivati al largo quando il catamarano rallenta la corsa, non fermatevi ad aspettare sulle reti che qualcosa accada; mettetevi in disparte, accanto ad uno dei biologi marini che vi accompagnerà, e osservatelo. Seguite con il vostro sguardo il suo binocolo, fate attenzione ai suoi gesti e alle sue parole. Fate finta di essere un ricercatore alle prime armi e fatevi guidare dalla vostra curiosità, che unita all’esperienza di chi vi sta accanto, può farvi guadagnare un’emozione unica che molti dei vostri compagni di viaggio si perderanno. La nostra curiosità è stata ripagata abbondantemente, con lo sbuffo in lontananza della balena e, sul finale, con uno splendido branco di delfini che ci hanno accompagnati a riva giocando con onde e schizzi. Molti di noi avranno sicuramente visto almeno una volta dei delfini nuotare in un acquario, o fare capriole in un delfinario.. ma vi assicuro che vederli saltar fuori dall’acqua mentre sei sdraiata sulla rete del catamarano è un’emozione incredibile! Ti sembra di poterli toccare allungando la mano, ti sembra di poter volteggiare sull’acqua insieme a loro, puoi perfino guardarli negli occhi tanto sono vicini. Ed è proprio attraverso quegli occhi che ti si fanno chiare tante cose.. la differenza tra cattività e libertà, ad esempio.. o la differenza tra le emozioni che ti entrano dentro, quelle che vuoi goderti fino all’ultimo secondo senza pensare ad altro, e la necessità di scattare una bella foto a tutti i costi per avere la testimonianza di quel momento ( che non ti sei goduto ). Le foto sono quel che sono, ma quello che ci portiamo dentro non ha prezzo.

  Buon viaggio e buona fortuna!

 

Autore: Giorgia Ricotti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...